ePrivacy and GPDR Cookie Consent by TermsFeed Generator
symposia-bianco

Il Policlinico San Martino sostiene i Donatori di sangue e plasma 2.0

Il profondo mutamento organizzativo a seguito della pandemia SARS-CoV-2 ha fatto sentire tutti i suoi effetti anche sul sistema sangue determinando una riduzione delle attività di sensibilizzazione, reclutamento e fidelizzazione dei donatori di sangue ed emocomponenti.

Il numero di nuovi donatori è calato in tutto il territorio nazionale e le condizioni di carenza periodica si stanno facendo sempre più frequenti e generalizzate, soprattutto nel periodo da giugno a settembre, mettendo a rischio il regolare svolgimento di attività sanitarie quali interventi chirurgici programmati e terapie trasfusionali per pazienti affetti da patologie croniche.
Ad esempio, i pazienti talassemici riscontrano in diverse regioni difficoltà nel ricevere la propria terapia trasfusionale ed interventi chirurgici sono stati posticipati anche in regioni virtuose.

La situazione del plasma è altrettanto delicata registrando nei primi sei mesi del 2022, un calo nella raccolta in Italia di circa il 4% rispetto all’anno passato. L’obiettivo dell’autosufficienza resta ancora lontano e l’incidenza del costo dell’importazione di plasmaderivati è sempre più rilevante, basti pensare che nel 2020 rappresentava circa il 3,4% della spesa farmaceutica totale del SSN, mentre nel 2019 l’indice era appena del 2,5%.
L’acquisto sul mercato estero di immunoglobuline nel 2021 ha pesato sulle casse del Servizio Sanitario Nazionale per oltre 117 milioni di euro, con un aumento di circa il 26% nell’arco degli ultimi cinque anni.
Le immunoglobuline sono farmaci plasmaderivati che servono a trattare le più svariate patologie, tra cui le immunodeficienze primitive e le malattie autoimmuni, e possono essere prodotte tramite la lavorazione del plasma donato dai donatori italiani. Le donazioni di plasma, contrariamente a quanto succede con i globuli rossi, non bastano però a coprire il fabbisogno nazionale e quindi l’SSN è costretto a ricorrere al mercato estero, in particolare a quello degli Stati Uniti, paese leader nella produzione, che da solo occupa circa il 60% del mercato globale.

Il plasma donato è quindi una risorsa strategica ma limitata che però riveste un grande valore solidaristico dei programmi di cooperazione internazionale che permettono di inviare a paesi che ne hanno bisogno medicinali plasmaderivati in eccedenza o come recentemente avvenuto con la guerra in Ucraina attraverso l’invio di albumina.
Nell’ottica di garantire l’autosufficienza regionale e concorrere a quella nazionale in sangue e plasma il Policlinico San Martino vuole promuovere una serie di eventi rivolti alla popolazione e ai professionisti del mondo sanitario per sensibilizzarli alla donazione quale atto solidaristico verso coloro che necessitano della terapia trasfusionale e dei medicinali plasmaderivati e contemporaneamente promuovere i corretti stili di vita. Verranno affrontate tematiche che coinvolgono tutte le fasce di età donazionale.

Informazioni Scientifiche

RESPONSABILI SCIENTIFICI
Dott.ssa Vanessa Agostini

Direttore Dipartimento della Diagnostica di Laboratorio
I.R.C.C.S. Ospedale Policlinico San Martino, Genova

Prof. Giovanni Pratesi
Direttore Dipartimento Cardio Toraco Vascolare – DICATOV
I.R.C.C.S. Ospedale Policlinico San Martino, Genova

Dott.ssa Emanuela Barisione
Direttore U.O. Pneumologia interventistica
IRCCS Ospedale Policlinico San Martino, Genova

SEGRETERIA SCIENTIFICA
S.S.D. Formazione e Comunicazione
Responsabile: Dott.ssa Elisabetta Rovini
I.R.C.C.S. Ospedale Policlinico San Martino
Largo R. Benzi, 10 – Genova

Informazioni Generali

SEDE
Palazzo Ducale
Casa Luzzati
Piazza G. Matteotti, 9  – Genova

MODALITÀ D’ISCRIZIONE
La pre-iscrizione all’evento è obbligatoria.
L’evento è a numero chiuso.

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Symposia Organizzazione Congressi Srl
Provider accreditato Age.Na.S. N. 486
Piazza Campetto, 2/8 – 16123 Genova
Tel: +39 010 255146
symposia@symposiacongressi.com
www.symposiacongressi.com

symposia-bianco
a.crippa@symposiacongressi.com

Symposia Organizzazione Congressi Srl
Piazza Campetto 2/8 – 16123 Genova

Tel. 010 255146 r.a.
symposia@symposiacongressi.com

P.IVA 03849570100

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com